Valentina Mancuso

Mâitre Chocolatier

Dopo aver seguito un percorso di formazione in ambito artistico frequentando l’Accademia delle Belle Arti, decide di continuare la sua carriera nel mondo della pasticceria. La sua formazione inizia alla Boscolo Etoile Academy di Tuscania dove ha modo di apprendere dai più grandi nomi della pasticceria e della cucina quali Luca Montersino, Domenico Di Clemente, Donata Panciera.

È qui che conosce Gianluca Aresu, che diventerà poi il suo maestro per i primi quattro anni della sua carriera. Assieme collaborano in qualità di Maitres Chocolatiers Lindt, alla trasmissione televisiva che lo ha reso celebre, nonché alla stesura di due libri.

Successivamente ricopre il ruolo di capo pasticcere nel prestigioso T Hotel di Cagliari prima di intraprendere una importante parentesi a Parigi nella squadra del MOF (Meilleur Ouvrier de France) pasticcere Arnaud Larher.

In questi anni inoltre la vediamo in qualità di interprete e assistente accanto ad importanti nomi della pasticceria francese quali il MOF Guillaume Mabilleau, il MOF Yann Brys, il pluripremiato Cédric Grolet, il campione del mondo Quentin Bailly.